Lunedì 27 Marzo 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Dimensione caratteri standard Dimensione caratteri A++   
Torna alla Home Page
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico
Sei qui : Punta Udine

 

MONTAGNE E ITINERARI

PUNTA UDINE

H: 3.022 m  -  Durata: 4 ore  -  Difficoltà: 3/5

Interesse
Facile cima, alta 3.022 m, che si erge sullo spartiacque che divide l'Italia dalla Francia posto a Nord - Ovest del Monviso.
Ai suoi piedi, a quota 2741 m, sorge il rifugio Vitale Giacoletti, del C.A.I. di Barge inaugurato l' 8 agosto del 1965 e dedicato al famoso alpinista, fondatore della sezione e perito sul Cervino l'8 agosto del 1955.
Il rifugio è ottima base di partenza sia per gli escursionisti che vogliono recarsi anche sulle vicine punta Venezia e Roma, sia per gli alpinisti, che vogliono cimentarsi con le numerosa vie di arrampicata su Punta Udine.
Le vie vanno dallo stile classico, da attrezzare, alle ultime creazioni in stile moderno attrezzate in gran parte dai gestori del rifugio. Per informazioni sulle difficoltà e lunghezze ci si può rivolgere ai gestori.

Cartina itinerario   


Itinerario
Dal Pian del Re, dove nasce il Po, si l'ampia mulattiera in direzione ovest che taglia a mezzacosta. Dopo circa 500 m si imbocca,sulla sinistra, un sentiero (V. 17), che fa da balconata sulla torbiera del Pian del Re e sulla Valle Po, e, passando accanto ad una cascata, permette di raggiungere il bellissimo Lago superiore (2313 m) posto in una conca tra le rocce, esempio straordinario dell'erosione dei ghiacciai che un tempo occupavano queste valli.
Il sentiero costeggia il lago e poi si inerpica faticosamente lungo una bastionata rocciosa per arrivare ad un pianoro dove è possibile imboccare la deviazione per punta Roma e il passo del Colonnello (V.18). Proseguendo per il nostro sentiero finalmente si giunge al rifugio Giacoletti. (2 ore). Oltrepassando il rifugio, seguendo marcate tracce di sentiero, si imbocca sulla sinistra il coulour del Porco fino all'omonimo colle (percorso attrezzato con catene e funi a causa dell'esposizione di certi passaggi facili su roccia). Dal colle (2920 m) si segue il costone a sinistra, tra massi e sfasciumi fino a raggiungere la croce di vetta. (40 min dal rifugio).

© 2013 Comune di CRISSOLO - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune.   W3C Validator   Area riservata   Statistiche di accesso al sito   Il sito fa parte della Rete di Città in Comune   Web developer: Leonardo Web S.r.l.
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento