IL SINDACO text-align:center"> R.D. 1175/1933, D.P.R. 327/2001, D.Lgs. 330/2004, l.r. 23/1984.Domanda di autorizzazione a costruire ed esercire un "impianto elettrico alla t" />
stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Crissolo
Stai navigando in : Le News
Impianto elettrico alla tensione di 15.000 V tra le località Fenogli e C.se Ambornetti nei comuni di Crissolo e Ostana. Comunicazione di avvenuto deposito degli elaborati.

IL SINDACO

R.D. 1175/1933, D.P.R. 327/2001, D.Lgs. 330/2004, l.r. 23/1984.

Domanda di autorizzazione a costruire ed esercire un "impianto elettrico alla tensione di 15.000 V aereo ed interrato, con cabina di consegna cliente in muratura, tra le località Fenoglio e C.se Ambornetti" nei comuni di Crissolo e Ostana (CN), ad istanza di Edistribuzione S.p.A..

Comunicazione di avvenuto deposito degli elaborati, avviso di avvio del procedimento Legge 241/90 e s.m.i.

AVVISA

In data 15.02.2019, con nota prot. n. 92699, prot. Regione Piemonte n. 8136/A1802A del 18.02.2019, la Società E-distribuzione S.p.A., in persona del procuratore p.t. sig. Zucca Luigi, con sede in Roma Via Ombrone 2, ha presentato domanda, ai sensi dell’art. 3 l.r. n. 23/84, unitamente agli elaborati progettuali in formato digitale, per la costruzione ed esercizio di un "impianto elettrico alla tensione di 15.000 V, aereo ed interrato, con cabina di consegna al cliente in muratura tra le località Fenoglio e C.se Ambornetti nei comuni di Crissolo e Ostana (CN)".

L'impianto in esame risulta composto da:

n. 1 tronco di linea aerea con tensione nominale pari a 15.000 V;

n. 1 tronco di linea in cavo sotterraneo con tensione nominale pari a 15.000 V su strada comunale;

n. 1 cabina in muratura realizzata dal cliente, a sua cura e spese, dove installare le apparecchiature necessarie alla consegna dell’energia elettrica.

La nuova infrastruttura si rende necessaria al fine di consentire l’allaccio alla rete elettrica di un nuova utenza sita in loc. C.se Ambornetti nel Comune di Ostana.

La zona attraversata dalla linea elettrica in oggetto è sottoposta a vincolo paesaggistico e

idrogeologico.

Ai sensi dell’applicazione dell’art. 10 comma 4 della l.r. 40/98 e s.m.i., l’opera in esame risulta esclusa dal procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale.

Con la presente si comunica l’avvenuto deposito degli elaborati e l’avvio del procedimento nel rispetto dell’articolo 7 della l. n. 241/90 e s.m.i..

Per l’intervento in oggetto la società E-distribuzione S.p.A, richiede, altresì, la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza e inamovibilità, anche ai fini dell'espropriazione o asservimento dei beni occorrenti. 

Pertanto, la documentazione di progetto è a disposizione, per la consultazione da parte del pubblico, giusta previsione degli artt. 16 commi 4 e 5 e 52 quater del D.P.R. 327/2001, presso gli uffici del Settore Infrastrutture e Pronto Intervento-Corso Bolzano, 44-Torino, del Settore Tecnico regionale di Cuneo, Corso Kennedy 7/bis-Cuneo, nonché presso gli Uffici dei Comuni di Crissolo e Ostana (CN), nei rispettivi orari d’ufficio, per trenta giorni a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso. 

Eventuali osservazioni, informazioni e contributi tecnico scientifici potranno essere presentati, in forma scritta, al Settore Infrastrutture e Pronto Intervento, entro trenta giorni dalla data di pubblicazione all’Albo Pretorio digitale di questo Ente, ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

prontointervento@cert.regione.piemonte.it;

prontointervento@regione.piemonte.it

comune.crissolo@pec.it

Il Responsabile del procedimento per la domanda di cui all’oggetto è l’Arch. Salvatore Martino Femia, dirigente del Settore Infrastrutture e Pronto Intervento.

La conclusione del procedimento è stabilita entro 180 giorni a decorrere dalla data di avvio del procedimento, fatte salve sospensioni o proroghe dei termini.

Dell’esito del procedimento verrà data notizia sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte, tramite pubblicazione del provvedimento finale, ai sensi dell’art. 61 dello Statuto e dell’art. 5 della l.r. n. 22/2010.

Il Sindaco - Fabrizio RE



   Le news
Comune di Crissolo - Via Umberto I, 39 - 12030 Crissolo (CN)
  Tel: 0175.94.902   Fax: 0175.94.958
  Codice Fiscale: 85000690041   Partita IVA: 01661910040
  P.E.C.: comune.crissolo@pec.it   Email: municipio@comune.crissolo.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.